Home Centro Oratori Bresciani

Menu
GIOVANI INSIEME - sesto anno

GIOVANI INSIEME - sesto anno

2019/2020

Giovani Insieme 2019/2020

Al via la selezione dei giovani da inserire negli oratori lombardi per il sesto anno del progetto Giovani Insieme. Regione Lombardia, Direzione Generale Sport e Giovani, ha approvato un progetto in cofinanziamento con Regione Ecclesiastica Lombardia che si propone realizzare, all’interno degli oratori lombardi, interventi dedicati ai giovani e finalizzati alla diffusione dello sport e della solidarietà, alla promozione sociale e di iniziative culturali per prevenire l’emarginazione sociale e il disagio giovanile.

Giovani Insieme vuole sostenere l’inserimento di figure di riferimento giovani e capaci di animare e contribuire all’arricchimento delle attività offerte nel contesto oratoriale e dedicate ai ragazzi e alle ragazze.

Possono partecipare al progetto ragazzi e ragazze di età compresa fra i 20 e i 30 anni e in possesso di diploma di scuola superiore. I giovani che verranno selezionati svolgeranno le attività negli oratori dal 1° settembre 2019 fino al 31 agosto 2020 e potranno mettere in gioco la propria creatività e i propri talenti attraverso l’acquisizione di conoscenze e competenze spendibili anche in altri contesti (ad esempio lavorativi).

E' possibile presentare la propria candidatura a partire dal 10 maggio 2019 inviado la documentazione in pdf a giovani@diocesi.brescia.it

Obiettivi specifici

- l'inserimento di nuove figure educative retribuite (8 euro/ora circa per 400 ore/anno), in affiancamento a coloro che già operano nei contesti di oratorio;

- l'arricchimento dell'offerta formativa attraverso una presenza continuativa di figure educative negli spazi/tempi informali;

- la possibilità di dare sviluppo ad alcune specifiche progettualità inerenti gli svariati ambiti di attività dell'oratorio (attività di doposcuola/spazio aiuto-compiti; attività sportiva; attività aggregativa negli spazi informali; attività di animazione del tempo libero secondo percorsi differenziati per fasce di età, etc.);

- la possibilità da parte dei giovani di vivere un'esperienza significativa, sia a livello cognitivo che emotivo, per uno sviluppo completo della propria personalità. Tale apprendimento, che si realizza attraverso l'azione e la sperimentazione di situazioni, compiti e ruoli, permetterà al giovane di acquisire nuove competenze e nuove risorse.

 

Requisiti dei giovani candidati

- avere un'età compresa tra i 20 e i 30 anni compiuti,

- essere in possesso di un diploma di scuola secondaria di secondo grado,

- partecipare alle 10 ore di formazione diocesana.

 

Ai candidati è richiesto di compilare e inviare via mail a giovani@diocesi.brescia.it il modulo di candidatura (“Richiesta di adesione a Progetto Giovani Insieme”) ;

curriculum vitae in formato europeo;

copia del documento di identità;

Entro e non oltre LUNEDÌ 15 LUGLIO 2019.

I nuovi candidati saranno contattati per fissare un colloquio conoscitivo ai fini della selezione. L’abbinamento alle singole realtà parrocchiali che avranno fatto richiesta considererà le attitudini curriculari in funzione delle attività da svolgere nei rispettivi progetti e contesti e la prossimità geografica.

 

 Requisiti delle parrocchie

- essere in regola con i documenti in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro (DVR, RSPP).

Alle parrocchie è richiesto di compilare e inviare via mail a giovani@diocesi.brescia.it

Entro e non oltre LUNEDÌ 15 LUGLIO 2019 il modulo di accreditamento parrocchia (“Richiesta di adesione al progetto giovani insieme);

Le domande saranno accolte fino a esaurimento posti disponibili.

ATTENZIONE: UN SOLO GIOVANE PER PARROCCHIA

La normativa vigente prevede dei limiti percentuali di lavoratori a tempo determinato su quelli a tempo indeterminato. In particolare, i contratti a tempo determinato non possono superare il  20% del numero dei lavoratori a tempo indeterminato in forza al 1° gennaio dell'anno di assunzione. Nel caso di inizio dell'attività nel corso dell'anno, il limite percentuale si computa sul numero dei lavoratori a tempo indeterminato in forza al momento dell'assunzione. Inoltre, dal 2018 nel caso di utilizzo anche di contratti in somministrazione il limite complessivo è fissato al 30 % della forza aziendale, conteggiata come sopra. Tali limiti sono stabiliti dall’art. 23 del D.L. 81/2015 così come modificati dal decreto dignità (D.L. 87/2018).

Le Parrocchie sono soggette a tali limiti.

 

ASPETTI AMMINISTRATIVI

I giovani selezionati saranno presenti negli oratori per un monte di 400 ore annuali (tra il 1° settembre 2019 e il 31 agosto 2020), con il compito di accogliere e animare attività ricreative.

Nelle 400 ore annue devono essere comprese 10 ore destinate alla formazione degli educatori curata dal Centro Oratori Bresciani. Il calendario della formazione verrà comunicato a tempo debito alle parrocchie e agli interessati.

Contratto e retribuzione

Il rapporto di lavoro tra la parrocchia e il giovane sarà disciplinato dalla normativa relativa al lavoro subordinato a tempo determinato, part-time, con i relativi adempimenti richiesti. I contratti dovranno essere redatti secondo un modello che a tempo debito metteremo a disposizione delle parrocchie richiedenti.

Tenendo conto delle retribuzioni medie previste dai CCNL utilizzabili per le funzioni educative, il compenso orario al netto delle imposte e dei contributi previdenziali assicurativi a carico del lavoratore garantito ai giovani dovrà essere non inferiore ad euro 8,00.

La retribuzione verrà corrisposta direttamente dalle parrocchie ai giovani.

Il contributo della Regione Lombardia può essere richiesto fino a copertura del 70% dei costi sostenuti dalla parrocchia per la retribuzione del giovane oltre a euro 1000,00 per gli adempimenti amministrativi e la verifica della sicurezza dei luoghi di lavoro – ex D. Lgs. N. 81/08. Il contributo regionale rimborsato per ciascun progetto non può essere comunque superiore a € 4237,85 a fronte di un importo massimo rendicontabile di € 6000,00. Qualora la parrocchia sostenga costi superiori, la differenza resterà a suo carico.

Il finanziamento regionale sarà erogato in seguito a presentazione di corretta rendicontazione della parrocchia, secondo indicazioni che a tempo debito metteremo a disposizione delle parrocchie.

Tempi del Progetto

l contratti tra parrocchie e giovani dovranno:

- essere attivati entro il 1° settembre 2019 (contrattualizzati entro il 31 ottobre)

- terminare il 31 agosto 2020.

FORMAZIONE OBBLIGATORIA

Il 3 OTTOBRE 2019 sarà effettuato l'evento di lancio del progetto presso Palazzo Lombardia a Milano, con la presenza dei giovani e dei parroci coinvolti nel progetto, queste ore sono da considerare come e prime 4 selle 10 ore di formazione obbligatoria.

- martedì 26 novembre 2019: primo incontro di formazione Giovani Insieme 2019/20, dalle 20:30 alle 22:30. Aspetti tecnici e amministrativi del progetto Giovani Insieme. Rita Brusati – Lavorare in equipe in oratorio, limiti e potenzialità (affondi ed accenni al PEO); 

- martedì 14 gennaio 2020: secondo incontro di formazione Giovani Insieme 2019/20, dalle 20:30 alle 22:30. Verifica del primo semestre. Silvia Baronio – Disagio e devianza nell’età evolutiva: problematicità e strumenti per l’oratorio (affondi ed accenni al Vademecum “La festa in Parrocchia”); 

- martedì 10 marzo 2020: terzo  incontro di formazione Giovani Insieme 2019/20, dalle 20:30 alle 22:30. Verifica di fine progetto. Giacomo Baronchelli –  L’estate in oratorio: tra Grest, Follest e Campi-scuola. 

 

ATTENZIONE

A causa degli attuali obblighi di legge sui contratti di lavoro a tempo determinato (decreto dignità), i giovani che hanno svolto già l'anno 2018/19 in una parrocchia non potranno partecipare al progetto nella stessa parrocchia per l'annualità 2019/20, i loro contratti terminano il 31 agosto 2019.




bambini
Cielo e terra si toccano Avvento