Home Centro Oratori Bresciani

Menu
Linee progettuali per la Pastorale Giovanile Italiana

Linee progettuali per la Pastorale Giovanile Italiana

"Dare casa al futuro" - Linee progettuali per la Pastorale Giovanile Italiana

PERCHE' QUESTO STRUMENTO?

Per due anni la parola "giovani" è risuonata in mille discorsi, pensieri, progetti, lettere pastorali, studi, articoli... E nello stesso tempo Roma, con i lavori dei vescovi, l'incontro dei giovani con il Papa, il Sinodo a ottobre 2019, è stata il centro dove si son svolti diversi appuntamenti di rilievo.

Due parole sono risuonate più di altre: discernimento e sinodalità.

La tentazione forte è quella di continuare a tenere il discernimento al centro. O se si preferisce, in alto; a Roma. Ma l'esperienza fatta negli ultimi due anni chiede di essere ripresa ovunque vi sia la presenza di una comunità cristiana, fosse anche la più piccola e sperduta.

Per fare questo non c'era bisogno di un altro documento. Ma ho pensato che un lavoro di sintesi potesse essere utile.

In "Dare casa al futuro" - Linee progettuali per la Pastorale Giovanile Italiana nessuno troverà ricette facili o norme da applicare. Ci siamo accontentati di far emergere quelle parole che, nel cammino degli ultimi anni, si sono rivelate efficaci per poter rispondere all'urgenza di una semplice domanda: "e ora, cosa dobbiamo fare?"

(don Michele Falabretti, Servizio nazionale per la pastorale giovanile della CEI)

 

LA PUBBLICAZIONE

Le linee progettuali a cura del Servizio Nazionale per la Pastorale Giovanile della CEI ruotano attorno a nove parole, suddivise in tre aree, riferite rispettivamente ai tre soggetti pastorali fondamentali: gli educatori, i giovani e la comunità cristiana.

La prima area: Le attenzioni e competenze della Pastorale Giovanile

La seconda area: La formazione dei giovani

La terza area: La vita della comunità

I sacerdoti, le guide dell'oratorio e gli educatori interessati potranno ritirare una copia gratuita del volume (fino ad esaurimento delle disponibilità) presso il Centro Oratori Bresciani.




bambini
Fare memoria Inizio dell’anno oratoriano