Home Centro Oratori Bresciani

Menu

SO DI CIELO - la comunione trasforma la vita

Il cammino 2019 - 2020

Nutrire significa "dare da mangiare". In latino il primo significato di questo verbo rimanda al bambino piccolo che non si alimenta da solo ma è nutrito dalla mamma.

Gesù si dichiara nutrimento della vita: "Io sono il pane della vita" (Gv 6,35). Perchè è questa l'opera di Dio: nutrire di vita la fame dell'uomo. Ogni stagione dell'esistenza è fatta di vita, di senso, di compimento.

Ancora cadiamo nel tranello che credere significhi sapere il catechismo o compiere alcuni gesti rituali. Credere significa mangiare. Mangiare Dio.

Nell'Eucaristia lo possiamo fare fisicamente, quando riceviamo in bocca il corpo di Cristo. Ma durante ogni momento della vita lo possiamo fare altrettanto concretamente, quando conformiamo il nostro pensiero e il nostro agire a Gesù.

Quando ci nutriamo di Vangelo e di Eucaristia, questi ci trasformano in Dio.

Esiste forse un ragazzo, un adolescente o un giovane, che non vuole questo? 

Che non vuole nutrirsi di bellezza, di grandezza, che non vuole una vita buona, che non desidera diventare grande?

Il cristiano abita la terra come l'ha abitata Gesù, si nutre del modo di essere stato umano di Gesù. Mangiare Gesù significa assumerlo come misura del proprio vivere, come energia del proprio essere.

E-mail: info@oratori.brescia.it



SO DI CIELO - la comunione trasforma la vita
bambini
Un sogno che si avvera: la vocazione  { Tempo estivo }