TORNA INDIETRO
aggiornato il 29 Aprile 2022

Disposizioni e aggiornamenti Covid-19

Aggiornamento del 28 aprile 2022

Sulla scorta del miglioramento della situazione sanitaria e degli aggiornamenti normativi, a seguito della cessazione dello stato di emergenza, l’Ordinanza del Ministero della Salute del 28 aprile 2022, offre la possibilità di una ulteriore semplificazione delle procedure che riguardano l’attività dei nostri oratori.

 

Sinteticamente:

Per quanto riguarda l’attività degli oratori non vi sono situazioni nelle quali deve o può essere controllato il Green Pass.

CATECHESI. Per la catechesi è obbligatorio l’uso delle mascherine, l’igienizzazione delle mani. Non potranno partecipare all’incontro bambini, catechisti ed educatori che hanno sintomi, sono positivi o in quarantena.

Organizzazione del GREST:

Non è ancora stata pubblicata una normativa specifica dedicata al Grest. Possiamo supporre che esca entro la fine di maggio o che non vengano pubblicate disposizioni particolari. Non dovrebbe in ogni caso servire Green Pass né per gli operatori, né per i ragazzi. Rispetto all’uso delle mascherine si manterranno le indicazioni della normativa vigente. È bene comunque predisporre un semplice progetto dell’attività, sulla scorta di quello degli scorsi anni, prevedendo modalità di accesso, spazi adeguati per eventuali “sospetti positivi”, attenzione all’igienizzazione delle mani. È a disposizione la modulistica per le iscrizioni, un patto da consegnare alle famiglie e l’informativa sulla privacy. Per visionare e scaricare la modulistica premi QUI.

Attività dell’oratorio:

RIUNIONI ED INCONTRI. Le riunioni e gli incontri (ad esempio CPP, magistero, etc.) possono essere effettuati con le consuete attenzioni. È obbligatorio l’uso di mascherine e l’igienizzazione delle mani. Non potranno partecipare all’incontro coloro che hanno sintomi, sono positivi o in quarantena; coloro che si trovano in “autosorveglianza” potranno partecipare solo provvisti di mascherina FFP2. È possibile la cessione di stanze a terzi utilizzando il modulo di manleva e richiedendo il rispetto della normativa vigente.

BAR DELL’ORATORIO E PASTI IN ORATORIO. Vanno garantiti l’igienizzante e opportune distanze. L’uso della mascherina è raccomandato quando non si è seduti al tavolo.

ATTIVITÀ EDUCATIVA PER MINORI. L’attività educativa per minori può essere svolta secondo i protocolli in essere, privilegiando gli spazi all’aperto. È obbligatorio l’uso delle mascherine e l’igienizzazione delle mani al chiuso.

CONVEGNI e CONGRESSI. Obbligatoria mascherina FFP2. È possibile la piena capienza della sala o dell’aula (100% dei posti a sedere).

ATTIVITÀ TEATRALE, CINEMATOGRAFICA E SPETTACOLARE. La partecipazione a spettacoli aperti al pubblico in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche, locali di intrattenimento è possibile con posti a sedere, provvisti di mascherina FFP2, con capienza al completo.

GITE, CONVIVENZE, CAMPI ED ATTIVITÁ RESIDENZIALI. È opportuna la richiesta del tampone negativo prima della partenza. Alcuni tipi di attività (viaggi in pullman, ingressi, etc.) possono richiedere l’obbligo di mascherina.

FESTE, EVENTI E SAGRE. All’accesso e in varie postazioni devono essere disponibili dispenser igienizzanti e adeguata cartellonistica informativa. È opportuno evitare assembramenti. Sono consentiti i balli all’aperto.

FESTE DI COMPLEANNO. Possibili con il documento di manleva.

SPORT. L’attività sportiva è possibile sia per quanto riguarda allenamenti che l’attività agonistica. Per gli spettatori è necessaria la mascherina FFP2 al chiuso.


CONDIVIDI
ISCRIVITI ONLINE Area download Eventi segnalati